Food
di Giulio Pons 14 Novembre 2013

Per salvare i tonni arriva il tonno finto

Il tonno più pregiato è il bluefin tuna, in italiano noto come tonno rosso. Quanto costa? Tantissimo, cifre spropositate, tant’è che a Tokyo quando qualcuno pesca uno di questi pesci fanno un’asta per chi se lo compra e i prezzi salgono. All’ultima asta hanno raggiunto circa 5.000 euro al Kg. Roba da 200 euro a morso.
Il prezzo è altissimo perchè il tonno rosso è in estinzione e nell’ultimo decennio la sua popolazione è diminuita del 94%… e allora, perchè mangiarselo?
Mannan Country, società giapponese che produce roba alimentare c’ha pensato su e ha deciso di inventarsi il tonno rosso finto. Ok. Non è la stessa cosa. Anzi mi pare proprio che non ci siamo, però l’ha fatto. Ha costruito porzioni di tonno rosso finto partendo da una gelatina chiamata konnayku, il colore viene grazie a dei bei coloranti ricavati da pomodoro e il connubio sapore profumo e garantito da un po’ di falsi aromi chimici.
Funzionerà? La gente lo comprerà? I sushi bar lo serviranno? Boh. Credo di no, ma la polpa di granchio che capita di mangiare è già finta. Quindi aspettiamoci anche il tonno rosso finto, magari servirà a salvare i pesci.

E pensare che a Favignana lo si pescava e lo si mangiava fino ad un po’ di anni fa…

bluefin-fake-tuna

ku-xlarge

FONTE | psfk, kotaku

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 VERDE

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W verde, con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >