Food
di Claudia Di Meo 9 Gennaio 2015

Gli utensili da cucina più strani e inutili che abbiate mai visto

Dalla pistola per le salse alla spina per bottiglie di plastica

Dopo la Rivoluzione industriale, la mente dell’uomo è diventata inarrestabile,  tanto da produrre ogni sorta di utensile che potesse aiutare e alleggerire il suo lavoro fisico. Soprattutto per la cucina, in passato regno esclusivo delle donne, sono stati inventati migliaia di pentole, scodelle, supporti e suppellettili per ridurre al minimo lo sforzo, spingendo forte sul tasto della creatività.

Se anche voi siete stufi di preparare le solite quattro cose, con le solite quattro padelle grigie e tristi, questa lista risveglierà la vostra voglia di stare in cucina.

1. Toast sorridente

Smile-Toaster-1

Si dice che non si è mai completamente vestiti senza un sorriso e così non rischierete mai di uscire nudi di casa. Forse penserete che questo tostapane sia inutile e in fondo non avete tutti i torti, ma perché accontentarsi del solito toast quando ne potete avere uno che vi sorride? La struttura in vetro poi è anche un pezzo di arredamento.

 

2. Forchetta arrotola spaghetti

spaghetti-roller

La buona notizia è che potrete finalmente smettere di usare il cucchiaio, che oltretutto è vietato dal galateo, la cattiva è che forse, se avete più di dieci anni, sembrerete dei cretini. Di sicuro sono divertenti, ammesso che non vi si scarichino le batterie nel bel mezzo di una carbonara.

 

3. Forbici per la pizza

pizza-scissors

L’immagine parla da sé, si tratta di una forbice con attaccata una paletta in modo da poter tagliare e contemporaneamente prendere la pizza con una sola mossa. Siamo tutti d’accordo che probabilmente trasportare un pezzo di pizza non sia un’operazione complicata, ma in questo modo potrete evitare di bruciarvi.

 

4. Cubo per uova

egg-cuber

È esattamente quello che sembra, un vasetto che trasforma le uova da ovali a quadrate, senza cucinarle o migliorarne il sapore. Inutile è l’aggettivo giusto, ma se siete degli eterni rivoluzionari, potrete emanciparvi dalla dittatura dell’ovoidale.

 

5. Porta coltelli killer

knife-block

Sicuramente non è un buon regalo da fare o vostra madre o vostra nonna, ma se siete degli amanti dell’horror non potete assolutamente perdervi questo ceppo per coltelli. Potrebbe anche fungere da repellente per i ladri, una serie di “attenti al cane” versione assassino.

 

6. Tempera carota

75

Dite addio a quei fastidiosissimi pelatori e al richio di tagliarvi via il dito ogni volta. Quando qualcuno vi chiederà di pelare le carote o le patate sarete felicissimi di dire si e divertirvi come bambini.

 

7. Il tuffatore

Screen-Shot-2014-08-14-at-10.51.33-AM-645x424

Dite addio alla dannata sensazione del latte sulle dita o a vedere il vostro biscotto sbriciolarsi un nanosecondo prima di addentarlo, questo stecco vi permetterà di immergerlo nel latte o nel thè senza più timori.

 

8. Pistola per salse

bb1

Inutile, totalmente inutile, ma volete mettere la soddisfazione di minacciare i vostri amici con una pistola piena di maionese o ketchup, sentendovi come Michael Douglas in un giorno di ordinaria follia?

 

9. Sputa noccioli

81f3b9d7f5c082493ca666cd90ac8180-645x808

I noccioli delle ciliegie sono i nemici più infidi dell’uomo, un po’ come i semi nei mandarini o i canditi nel panettone, sputarli è sempre un momento di grande imbarazzo e ingoiarli è un’opzione non consigliabile. Per fortuna è stato inventato questo simpaticissimo omino bianco che elimina i noccioli al posto nostro, per la serie “una ciliegia tira l’altra”.

 

10. Emoticon pancakes

smiley-pancake-pan

Pensavate di poter esprimere le vostre emozioni solo con whatsapp e facebook? Bene vi sbagliavate, infatti potete farlo anche con un pancake. Se dovete chiedere scusa ai vostri genitori, alla vostra ragazza o a chiunque altro, portategli una bella faccina a letto, attenti però a nascondere la pentola, potrebbero sempre tirarvela in testa.

 

11. Termo coltello

aaa2

Questo coltello si riscalda al contatto con la vostra mano e permette di tagliare il burro o il formaggio senza doversi sforzare. Anche questa è un’altra invenzione superflua, ma potrete far finta di essere più forzuti di quanto non siete in realtà: il trucco c’è, ma non si vede.

 

12. Spina domestica

cool-kitchen-gadgets-17

Finalmente non rischierete neanche più di farvi i muscoli alzando le bottiglie, il meccanismo è lo stesso del Tavernello, ma avrete la soddisfazione di sentirvi come il barista sotto casa.

 

13. Termometro per bistecche

cool-kitchen-gadgets-5

No, non serve per scoprire se avete la febbre ovina, ma vi salverà ugualmente la vita, togliendovi ogni imbarazzo nel cucinare la carne riuscendo finalmente a distinguere una bistecca cruda da una ben cotta, una al sangue da una a media cottura.

 

14. Biscotto gelato fatto in casa

dd3

Prima di vederlo non avreste mai pensato che vi occoresse qualcosa del genere, e forse non vi serve davvero, ma ora che l’avete visto non saprete rinunciare alla possibilità di farvi in casa decine di cuccioloni o simili, semplicemente mettendo dentro questo contenitore di silicone due biscotti e un po’ di crema.

 

15. Salva l’omino affogato

3759179

Questo gadget è l’ultimo della lista e in questo caso anche per importanza. Si usa più in bagno che in cucina ed è semplicemente un tappa lavandino, tuttavia se siete degli eterni bambini vi divertirete a fingere di salvare qualcuno ogni volta che vi lavate le mani o a fare scherzi ad amici e parenti.

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >