Ricette
di redazione 12 Marzo 2019

La cheesecake più veloce che ci sia senza usare il forno

Con le more e senza toccare il forno.

Ingredienti: 

  • 80 gr di burro
  • 150 gr di biscotti secchi
  • 250 gr di mascarpone
  • 150 gr di yogurt bianco intero greco
  • 100 gr di panna da montare
  • 100 gr di zucchero
  • 50 gr di latte
  • 4 fogli di gelatina da 4 grammi
  • mezzo baccello di vaniglia fresco
  • 250 gr di more
  • un goccio di acqua
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna

 

La cheesecake è la cosa che mette sempre d’accordo tutti, a parte quella al limone, quella fa orrore.

Tripudio di yogurt e/o formaggio da condire con le cose che più ci piacciono: frutta, confettura, cioccolato, caramello solo a dirle tutte si inizia a sentire una certa fame. Una delle cose che crea grande dibattito quando si parla di cheesecake è la preparazione, ognuno ha la sua ricetta segreta, chi la cuoce un po’ in forno e un po’ la lascia in frigo, chi la fa tutto con un solo strumento di cottura, chi ha 3 cotture diverse in preparazioni lunghissime e poi ci siamo noi che vi diamo la ricetta più veloce (anche se dura di base sempre qualche ora) con cui ottenere una cheesecake senza usare il forno e pure guarnita di more.

 unsplash

Preparazione 

Come ogni preparazione da cheesecake che si rispetti il primo step d’obbligo è sbriciolare i biscotti in un mixer e aggiungere il burro fuso, lavorando bene il tutto; prendete la vostra teglia tonda e formate uno strato di un paio di centimetri con la granella che avete ottenuto, fate riposare in frigo per almeno mezz’ora, il tempo che il burro faccia da collante e si indurisca bene. Prendete i fogli di gelatina e metteteli a bagno in acqua fredda; prendete anche metà delle more che avete a disposizione e metteteli in un pentolino con acqua e zucchero, fate cuocere per poco più di 5 minuti e al termine della cottura filtrate il succo e uniteci metà della gelatina a mollo, mescolando bene e facendo amalgamare.

La seconda parte della preparazione parte facendo scaldare il latte con i semi di mezzo baccello di vaniglia e una volta spento il fuoco aggiungeteci l’altra metà di gelatina che vi è avanzata e anche in questo caso fate sciogliere bene. A questo punto mescolate tra di loro mascarpone, zucchero, yogurt e panna montata: dividete il risultato in due ciotole diverse, in una ci aggiungerete il succo di more nell’altra il latte che avete aromatizzato con la vaniglia precedentemente, ne otterrete due creme, una viola e l’altra bianca. 

 unsplash

La crema viola va spalmata sulla base della cheesecake che avete lasciato riposare in frigo; una volta distribuita bene fatela riposare in frigorifero per almeno due ore. Una volta che lo strato viola si è rassodato bene versateci la crema bianca alla vaniglia e riponete nuovamente in frigo per altre due ore. Alla fine del tempo necessario a compattare il tutto guarnite con delle more fresche.

 

Varie ed eventuali: more, lamponi, scaglie di cioccolato, arachidi come guarnizione finale sbizzarritevi.

Niente forno, cheesecake pronta. 

 

 

CORRELATI >