Ricette
di redazione 26 novembre 2018

I bigoli con sugo di radicchio rosso, salsiccia e crescenza

E’ stagione di radicchio rosso, abbiamo trovato il modo più goloso di gustarlo.

Ingredienti 

  • Bigoli
  • Salsiccia
  • Crescenza
  • Un bicchiere di vino rosso
  • Parmigiano Reggiano
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extra vergine di oliva
  • Aglio

Dicembre mese del radicchio.

L’inverno è la stagione perfetta per godere del gusto e dei benefici del radicchio rosso; questa verdura oltre ad essere l’alleato perfetto contro colesterolo alto, diabete, stipsi e invecchiamento cellulare ha un sapore veramente particolare, dal retrogusto amaro, perfetto da abbinare nelle insalate miste, da fare al forno o da aggiungere come condimento per sughi speciali.

La triade del primo piatto del giorno avrà come protagonista non solo il radicchio ma anche la crescenza (cugina stretta dello stracchino) e sopratutto i bigoli, pasta lunga simile ad uno spaghettone, preparati con grano tenero, acqua e sale e originari del Veneto. Abbiamo scoperto che mettere questi tre ingredienti insieme fa nascere un piccolo capolavoro formato pasta. Vediamo come si fa. 

 pixabay

 

Preparazione

Come in ogni primo piatto a base di pasta mettete a scaldare abbondante acqua in una pentola e iniziate a preparare il sugo: in una padella mettete a scaldare un filo di olio extra vergine con uno spicchio di aglio, fate soffriggere per qualche minuto e aggiungete la salsiccia, privandola del budello, fate rosolare bene e salate e pepate in base al vostro personale gusto. Nel frattempo tagliate il radicchio rosso a listelli e aggiungeteli alla salsiccia nella padella, sfumate il tutto con un bicchiere di vino rosso. Una volta che l’alcol sarà evaporato aggiungete qualche fiocco di crescenza e un mestolo di acqua di cottura; fate cuocere fino a che il sugo non si sarà rappreso. Una volta che i vostri bigoli sono pronti, scolate e fate amalgamare al vostro sugo. Servite caldo e con una spolverata finale di parmigiano reggiano. 

 

Cremosa!  

CORRELATI >