Veg
di redazione 11 Dicembre 2018

Tre tisane perfette per combattere l’influenza di stagione

Dovete solo scegliere la vostra preferita.

Dicembre, temperature che crollano, influenza che arriva.

Evergreen di ogni anno è il classico male di stagione che ci tiene inchiodati al letto: dolori articolari, mal di schiena, raffreddore, tosse e imprecazione varie. A nessuno piace stare a letto con l’influenza, e se è vero che la cura migliore è stare a letto sotto le coperte, al caldo è vero anche che possiamo trarre dalla natura dei piccoli toccasana che ci aiutano a velocizzare il processo di guarigione.

Prime tra tutte le tisane, o comunque le bevande calde in generale, che ci accompagnano nelle giornate malate passate sul divano con plaid e Netflix. Vi abbiamo fatto una mini classifica delle tisane (o beveroni) più utili in giornate come queste, scegliete il vostro preferito.

 unspalsh

Tisana zenzero, limone e miele

Un grande classico intramontabile, non ci si crede fino a quando non lo si prova; la tisana zenzero, miele e limone è la soluzione più facile e veloce per avere in una sola tazza tutto ciò di cui avete bisogno. Entrambi ricchi di sostante depurative e antinfiammatorie, sono perfetti anche per l’apporto vitaminico che hanno; lo zenzero in particolar modo, con il suo sapore lievemente piccante ha un’azione antinausea, antiemetica (contro il vomito) e antipiretica mentre il limone è un vero e proprio “disinfettante” naturale, in grado di uccidere tutto ciò che di nocivo trova sulla sua strada. Il miele? Bè un tocco di dolce ci vuole sempre, ne basta un cucchiaino sciolto prima di berlo.

Come: mettete in un pentolino di acqua dei piccoli pezzi di zenzero fresco (privato della buccia), fatelo bollire per qualche minuto, spegnete la fiamma, spremete il limone e servite in una tazza, ricordandovi di aggiungere un cucchiaino di miele.

 unspalsh

Tisana alla cannella

Dal sapore zuccherino e dolcissimo la cannella piace quasi sempre, non tutti sanno però che la cannella è un ottimo antiossidante naturale con proprietà antibatteriche, antisettiche, stimolanti e digestive; alleata perfetta a rafforzare il sistema immunitario va bevuta poco prima di andare a dormire.

Come: lasciate in infusione in acqua calda un pezzetto di cannella e qualche chiodo di garofano e traferite il tutto in una tazza (anche qui mezzo limone spremuto e un tocco di miele non gustano).

Tisana alla malva

Vi abbiamo parlato della malva qualche tempo fa e oltre al suo potere calmante e un vero toccasana per la pelle, è ottima anche per il trattamento delle mucose irritate durante un’influenza o un raffreddore. Uno dei suoi poteri maggiori è la sensazione di sollievo che si prova una volta bevuta, rilassando tutte le aree colpite dall’influenza.

Come: fate bollire dell’acqua e lasciate in infusione un cucchiaino circa di malva per ogni tazza, per almeno cinque minuti. Aggiungete un cucchiaino di miele di eucalipto, questo in particolare accrescere l’azione espettorante e benefica per le vie respiratorie della tisana.

 unspalsh

CORRELATI >