Ricette
di Chiara Lauretani 20 Aprile 2018

Come cucinare la zuppa di porri meglio di Bridget Jones

Bridget Jones riuscì a farla diventare blu; noi vi diamo la ricetta perfetta per cucinare un’ottima zuppa di porri.

Ingredienti necessari per 4 persone:

  • 1,5 kg di porri
  • 3 scalogni
  • 3 cucchiai olio di oliva
  • sale e pepe q.b.
  • foglie di prezzemolo

Ci sono momenti nella vita di una donna che segnano inevitabilmente il corso delle nostre esistenze. L’arrivo di Bridget Jones in tutte le sale cinematografiche, fu uno di quei momenti.

Correva l’anno 2001, paffuta, scoordinata, in lotta perenne con le sigarette e l’alcool, è stata per tutte noi donne nate tra gli anni ’80 e i primi ’90, un manifesto vivente di tutti i disagi reali di cui il gentil sesso si sobbarca ogni giorno. Era pura e vera, autentica in tutti i suoi disastri, dichiarazione reale di quello che voleva dire essere una donna alla soglia dei trent’anni nei primi anni duemila, tra carriera, uomini e vaschette di gelato divorate sul divano il sabato sera.

Bridget Jones pinterest - Bridget Jones

Una delle tante cose che la povera Bridget non sapeva fare (oltre a scegliersi un uomo decente con cui andare a letto) era senza alcun ombra di dubbio, cucinare. Chi non ricorda la mitica scena in cui, alle prese con la (facilissima) zuppa di porri riuscì a farla diventare blu? Non importa quanto Colin Firth potesse correre ai ripari, alla fine durante quella cena la zuppa blu venne servita insieme a tutte le altre “portate”, e il risultato fu inevitabile: un disastro.

Porri pixabay - Porri

Oggi vi insegniamo la ricetta originale di quella meravigliosa zuppa, che oltre ad essere facilissima e molto veloce, siamo quasi certi vi uscirà di un colore naturalmente commestibile.

Procedimento 

Il bello delle zuppe, e in questo caso in particolare di questa vellutata è che i procedimenti per una buona riuscita sono veramente pochi ed essenziali. Dopo aver sciacquato con cura tutti i porri, partite dal pulire e tritare finemente gli scalogni. Riscaldate un po’ di olio  in una pentola antiaderente, buttate gli scalogni e fateli andare a fuoco basso fino a che non si appassiscono, più o meno per 10 minuti facendo attenzione a mescolare il più possibile. Aggiungete i porri e almeno 1 litro di acqua bollente; arrivati a questo punto il grosso è fatto, fate cuocere per un mezz’ora abbondante, il tempo necessario affinché i porri diventino teneri e salate e pepate secondo il vostro gusto personale. Fate intiepidire e poi frullate il tutto in modo da ottenere una crema abbastanza densa. Riscaldate la crema ottenuta a fuoco basso, un bel filo di olio extravergine di oliva a crudo e decorate con foglioline di prezzemolo.

Fai da te

Il bello di questa ricetta, come la maggior parte delle ricette che interessano le zuppe, è la sua adattabilità: la vellutata di porri che otterrete può essere arricchita con tanto altri ingredienti. Porri e patate, porri carote e zucchine, un tocco di coriandolo per renderla più exotic, una grattugiata di pecorino in cottura, oppure guanciale croccante per guarnire una volta impiattato. Chi più ne ha più ne metta, date libero sfogo alla fantasia, ricordando di rispettare il gusto delicato del porro che con tonalità di sapore troppo aggressive potrebbe perdere il suo naturale sapore.

Grazie di tutto Bridget, anche per i porri blu.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >