shop Strano
di Simone Stefanini 23 Maggio 2016

Con i Lego di gelatina potrai creare costruzioni incredibili e poi mangiarle

E puoi anche fabbricarli da solo in casa

 

Guardando il video qui sopra, c’è da impazzire. Qual è l’alimento preferito da ogni nerd che si rispetti? Ma la gelatina, no? Gli orsetti e le coca cole gommose che l’esemplare consumerà in quantità industriale durante la visione di un milione di film al cinema. Bene e qual è il gioco preferito dagli elementi di cui sopra? Logico, i mattoncini e gli omini Lego, coi quali poter creare avventure fantasy, piratesche o fantascientifiche. Se uniamo le due cose, avremo il Santo Graal del vero nerd: i Lego di gelatina. Ci giochi e poi li mangi. Praticamente, la felicità.

Immagina una città tutta fatta con il Lego di gelatina. Castelli, palazzi, autoveicoli, di tutto. E dopo averla assemblata, la più stoica delle mangiate, tipo Godzilla che distrugge Tokyo, con te nei panni del mostro.

 

Puoi farli anche a casa tua, tutto ciò di cui hai bisogno è gelatina, acqua e sciroppo di mais.

 bored panda

 

Poi, cosa un po’ più difficile, devi procurarti uno stampino per i mattoncini Lego, come questo qui sotto. Niente paura, si compra su Amazon e ti può servire anche per farci i ghiaccioli.

lego-brick-gummy-diy-king-of-random-grant-thompson-2

 

Poi segui attentamente il video che ti abbiamo postato e, se sei sufficientemente bravo, potrai creare anche tu i mattoncini da mangiare.

 bored panda

 

Ma la cosa proprio super fantastica è che dopo che ne avrai creati un sacco, di colori diversi, ci potrai davvero giocare, perché si assemblano sul serio. Non è la cosa più bella del mondo?

 bored panda

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
10,00 €

Stampo ghiaccio diamante

Se un diamante è per sempre, uno stampo in cucina  dalla sua forma è essenziale. Lo stampo in silicone è ideale per realizzare ghiaccio ma anche per cioccolatini, gelatine e caramelle. CARATTERISTICHE: Materiale: silicone del commestibile Dimensioni dello stampo: L12.5 * W12.5 * H4.2cm Ogni cavità dimensione: 3.7 centimetri Unire Peso: Ca. 110g Colore: Blu, Nero   Prodotto spedito dalla Cina. Tempi di consegna: 20/30 gg.  
3,12 €

Coperchio in silicone

Forse vi starete chiedendo perché. Beh, la risposta è semplice. Perché l’aria è il peggiore nemico degli impasti. Tra una piega e l’altra, tra una lievitazione e una puntata, sovente vi capiterà di dover coprire il vostro lavoro usando chilometri e chilometri di pellicola trasparente che vi si appicchiccherà alle dita sporche di farina. Una sensazione spiacevole, queste coppette in silicone sono pratiche, comode e soprattutto ecosostenibili. Proteggiamo gli impasti e l’ambiente. CARATTERISTICHE Materiale:  Silicone Formato:  65 mm, 90 mm, 110 mm, 140 mm, 160 mm, 200 mm, 65 mm, 95 mm, 115 mm, 145 mm, 165 mm, 205 mm Certificazione: SGS, FDA, LFGB, Rohs Temperatura: -40 °C a + 230 °C Prodotto spedito dalla Cina. Tempi di consegna: 20/30 gg.  
5,40 €

Taglia uovo

Dimenticati la sensazione di rompere le uova nel paniere, con il taglia uovo infatti riuscirai in un solo gesto ad aprire perfettamente ogni guscio e fare frittate perfette, ma esclusivamente in padella! Caratteristiche: Materiale in acciaio inox  disponibile in due misure   Prodotto spedito dalla Cina. Tempi di consegna: 20/30 gg.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >