Speak to me
di Chiara Lauretani 31 ottobre 2018

In giro per il mondo è pieno di cose buonissime: intervista al Signor Franz

Abbiamo fatto il terzo grado a chi di cibo ne ha assaggiato tantissimo: intervista allo youtuber Il Signor Franz

Il suo nome è Francesco Galati, ma in molti lo conoscono come Il Signor Franz, trent’anni, romano è uno degli youtuber più influenti del mondo dell’internet. Quasi 140 mila persone iscritte al suo canale e più di 13 milioni di visualizzazioni totali, i suoi video sono un mix perfetto tra ironia e consigli utili. Una delle cose che fa maggiormente è viaggiare, ma anche con il cibo non scherza. Gli abbiamo fatto il terzo grado.  

 

Evergreen: una cosa che hai mangiato, mangi e mangerai per sempre.

Bé direi la carbonara; mia madre ha sempre odiato le uova e mi ricordo che alle elementari mi invitò un’ amica a casa sua e la madre ci cucinò la carbonara per pranzo, e finalmente la mangiai per la prima volta… mi si aprì un mondo. E da allora non ne ho più fatto a meno.

Carbonara mon amour

Ricette: cavallo di battaglia una volta accesi i fornelli

Eh la carbonara ovviamente, quella fatta alla romana, spero vada bene: io faccio soffriggere il guanciale quindi non la pancetta, dopodiché in un piatto sbatto due uova (calcolate per una persona) non le sbatto eccessivamente, poi ci metto un po’ di pepe e il pecorino; una volta cotta la pasta la scolo (tengo sempre un po’ di acqua di cottura da parte), a questo punto mischio tutto insieme nella padella, con il fornello spento però, almeno si evita il frittatone! Guarnisco sul finale con del pecorino.

Processed with VSCO with c9 preset  Processed with VSCO with c9 preset

5 sensi: il cibo che preferisci odorare/il cibo che preferisci toccare/il cibo che preferisci guardare/ il cibo che preferisci gustare/ il suono la frase o la parola che preferisci del cibo.

OLFATTO: sai che questa è difficilissima? Allora direi qualcosa fatto al barbecue, l’odore della carne e della legna.

TATTO: carne da allevamento controllato (ndr ride)

VISTA: il sushi

GUSTO: continuerei sulla linea del barbecue

UDITO: lo sfrigolare nella padella

Exotic: la cosa migliore che hai mangiato fuori dall’Italia

Banalmente il tonno, cioè il sushi fatto con il tonno che ho assaggiato in Giappone; c’è questo tonno in particolare che ha un sapore decisamente più intenso, molto buono. Poi in California, in America in generale la carne assolutamente; nella parte est ho mangiato degli hot dog buonissimi ma veramente grassissimi, con cheddar e bacon fritto, un roba illegale! Mentre in California ho assaggiato le costolette, le barbecue ribs, e ho detto ok, è tutta un’altra cosa, dato che sono affumicate e senti praticamente il sapore del legno, buonissime!  Ultimamente poi sono andato in Lapponia e ho assaggiato la carne di renna e di alce, e sanno proprio di selvaggina, molto selvatiche! La cosa bella è che sono carni molto controllate, non esistono allevamenti intensivi quindi cibarsene non altera la fauna del posto.

Barbecue sempre

Tossicodipendenza: un junkfood, un cibo che sai che non ti fa bene ma che non riesci a smettere di comprare

C’è stato un periodo della mia vita in cui non riuscivo a smettere di mangiare kebab, proprio non ce la facevo! Io prima abitavo fuori dal centro di Roma ai Castelli, e ad Arco di Travertino c’è il kebabbaro più famoso di Roma, che fa il kebab bene, con la carne buona le spezie giuste e non riuscivo proprio a smettere di mangiare quello, era fatto benissimo!

Processed with VSCO with c8 preset  Processed with VSCO with c8 preset

Abitudine: La prima cosa che mangi o bevi quando ti alzi la mattina/l’ultima prima di andare a letto

Allora colazione con fette biscottate o le gallette con la marmellata, un tempo, da piccolo, andavo di merendine poi giustamente a una certa età ho smesso; cerco di avere uno stile di vita tendenzialmente sano, prima di andare a letto nessuna abitudine in particolare, anche se c’è stato un periodo in cui ero in fissa con gli orsetti gommosi prima di andare a letto, poi però anche con quelli ho detto basta.

Viaggi alimentari

A o B?

Spesa grossa/ Spesa piccola? Spesa piccola, tutti i giorni

Junk food/Healthy food? Healthy food (quando si può)

Pizza /Pasta? Pasta dai, basta con questa pizza

Granita/Gelato? Se assaggi la famosa granita di Torre Faro in Sicilia la risposta è decisamente granita, non sono un grande appassionato di gelato comunque.

Birra/Vino? Birra

Coca Cola/Pepsi? Se dovessi scegliere nessuna delle due, ma se proprio devo Pepsi

Gin Tonic/Moscow Mule? Non bevo molto i superalcolici, un tempo mi ero comprato tutto l’occorrente da barista e mi facevo i miei cocktail da solo, poi ho abbandonato, non sono un grande bevitore.

Dolce/Salato? Salato

Frutta/Ammazzacaffè?  Frutta

Senza olio di palma/Con olio di palma? Se non ammazzano gli scimpanzé va bene anche con, basta si rispetti l’ambiente.

Piccante sì/Piccante no? Piccantissimo

 Sushi /Ostriche? Le ostriche sono muco al sapore di mare, non ce la posso fare, neanche se ci aggiungo il limone.

Caffè/Ginseng? Caffè.

 

Finito!

No dai, era divertente.

CORRELATI >