Exotic
di redazione 30 ottobre 2018

Che cosa sono le candy corn, le caramelle a forma di mais?

Sono piccole, dolci e colorate: le candy corn sono le caramelle definitive per Halloween.

Candy ed è subito dolcezza.

Piccolissime

Le caramelle piacciono praticamente a tutti e ad Halloween abbiamo anche un scusa in più per mangiarcele. Conosciamo gli orsetti gommosi, le liquirizie, i marshmallows, quelle da scartare, le mou, quelle al limone, al caffè o le classiche tuttigusti. L’industria dolciaria ha una storia piuttosto lontana, producendo nel corso dei decenni una gamma di prodotti sempre più ampia ed eterogenea, un lusso per tanti nel passato e alla portata di tutti al giorno d’oggi.

 unsplash

Dolcissime

A proposito di caramelle oggi parliamo di un prodotto americano non troppo conosciuto dalle nostre parti: le caramelle candy corn. Coloratissime e dolcissime le candy corn vedono la loro storia partire alla fine del 1800, per mano di George Renninger, un produttore di caramelle della Philadelphia che inventò  la rivoluzionaria tecnica per creare queste piccole caramelle a tre strati di colore. Fatte di zucchero e miele negli Stati Uniti e nel Canada sono le protagoniste della notte del 31 Ottobre, non è Halloween senza di loro. Uno dei loro punti di forza, oltre alla forma particolare a chicco di mais, è la stratificazione del colore, da bianco a giallo fino all’arancione.

 unsplash

Coloratissime

La loro forma così piccola permette anche di reinventarli all’interno della nostra cucina: usateli come decorazione per una torta, sbriciolateli per guarnire dei cupcakes oppure spolverateli sopra alla schiuma del cappuccino; i metodi di utilizzo sono tantissimi, e dato che piacciono a grandi e piccini andate anche sul sicuro.

Happy Halloween!

[Le candy corn le trovi comodamente su Amazon o se sei a Milano da American Crunch.]

CORRELATI >