Libri
di Stefano Disastro 5 Ottobre 2018

Tutti più belli, sani & contenti con le ricette de ‘I Viaggi di Green Kitchen’

David Frenkiel & Luise Vindahl (e la loro bimba Elsa) sono la classica famigliola nordeuropea da invidiare: biondissimi, bellissimi, sanissimi e -soprattutto- in viaggio da una vita (e pagati per farlo). Date queste premesse l’ultima cosa di cui vorreste sentire parlare è di un libro di ricette vegetariane scritto da questa coppia-da-invidia. Peggio ancora, un libro che raccoglie tutte le ricette vegetariane che i nostri bellissimi hanno raccolto nel corso dei loro perigrinaggi ai quattro angoli del globo. E però. E però la vita è strana, e per questo bellissima. Finisce così che un ex-punk invecchiato male folgorato sulla via della vecchiaia da una nuova curiosità per cucina&affini, venga a contatto con questo libro e, una ricetta alla volta, se ne innamori.

Tutto inizia qualche anno fa con il “solito” blog personale

Ma partiamo dall’inizio. Tutto inizia qualche anno fa con il “solito” blog personale, The Green Kitchen, che nel giro di poco raccoglie una fanbase nutrita, compatta e adorante e ricetta dopo ricetta, foto dopo foto, arriva a vincere il premio di Saveur come miglior Food Blog del mondo nel 2013. E sempre nel 2013 arriva il loro primo libro ufficiale, Green Kitchen Stories .

Boom. Successo di vendite e di pubblico. Tutti contenti, tutti felici. E cosa fanno i nostri due amati biondissimi danesi-svedesi? Prendono baracca&burattini e partono per il giro del mondo (con tanto di figlia in arrivo). Da questa esperienza nasce il secondo libro, e questo secondo libro mannaggia a loro è una figata. Bello, semplice, luminoso. Pieno di ricette semplici, riproducibili da chiunque, ricette mega sane e che se hai amici a cena ti fanno fare sempre la loro sporca (cioè no “pulita”) figura. Forse è un libro un pò hipster nel complesso e nell’attitudine, ma sticazzi: basta al posto della zuppa di avocado (fatta, buonissima) fare invece i masala indiani con farina di ceci e ripieno di patate dolci piselli e curry (fatti, buonissimi), che va tutto bene. Per fare star tranquilli anche i nostrani autarchici ad oltranza, non manca il tributo dei due autori all’Italia (esempio: la ricetta degli gnocchi di zucca e pesto di cavolo è spettacolare)

Un libro bello e pieno di ricette semplici

Ora, io non vorrei spendere ulteriori parole per dire quanto è bello e leggero questo libro, per cui la chiuderei qui. E vado a cucinare, che questo weekend ho le zie a pranzo e devo fare bella figura.

I viaggi di Green Kitchen – Guido Tommasi editore – © photo: Stefano  I viaggi di Green Kitchen – Guido Tommasi editore – © photo: Stefano

 

‘I viaggi di Green Kitchen’

di David Frenkiel & Luise Vindahl
256 pagine
Editore: Guido Tommasi Editore

Compra | su Amazon

 

I viaggi di Green Kitchen – Guido Tommasi editore – © photo: Stefano  I viaggi di Green Kitchen – Guido Tommasi editore – © photo: Stefano

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

"La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >