Prodotti
di Chiara Lauretani 11 Luglio 2018

Fatevi furbi: l’abbronzatura parte dal vostro frigorifero

Comprate la crema solare e poi sedetevi a tavola e mangiate tutte questi alimenti che gioveranno alla vostra abbronzatura perfetta.

Tintarella: croce e delizia delle giornate passate al mare.

L’abbronzatura infatti è una di quelle cose che rientrano nella grande sfera della soggettività: c’è chi si abbronza dopo 20 minuti sotto il sole, chi passa l’intera estate ad essere di un colore rosso gambero per poi tornare al pallore invernale dopo poche settimane, chi puntualmente si brucia manco fosse un entrecôte in piena cottura a fuoco medio- alto, chi bianco latte è e bianco latte rimane.

Protezione 50+

Una cosa molto importante quando ci si mette ogni anno sotto il sole è sicuramente acquistare la crema solare più adatta alla nostra pelle, che protegge e previene ogni tipo di malessere cutaneo, ma come al solito anche il cibo ci viene in aiuto grazie ad alcuni alimenti che permettono di stimolare l’attivazione della nostra preziosissima melanina.

IL POMODORO

Ahhh, il pomodoro, un alimento che per la tradizione culinaria italiana è quasi imprescindibile in moltissimi piatti, quindi non sarà difficile farne una scorpacciata durante le nostre giornate marittime. Ricco di antiossidanti che aiutano a combattere l’invecchiamento della pelle, è anche ricco di licopene, idrocarburo tra i migliori per attivare la melanina.

RICETTA MAGICA: assaporate il meglio di questa verdura nella maniera più semplice e gustosa che esista; su una bella frisa pugliese, con olio, un pizzico di sale e tanto basilico. L’olio extra vergine di oliva se volete una buona abbronzatura deve sempre essere inserito (in quantità modesta) nella vostra dieta estiva.

 unsplash

 

LE CAROTE

Quando eravamo piccoli mamma e papà ci dicevano di mangiare le carote perché facevano bene alla vista (e anche perché le mangiava Bugs Bunny); ora abbiamo un altro buon motivo per mangiarle, ossia la tintarella. Questa verdura infatti, come anche le albicocche, le melanzane e il melone sono ricchissimi di melanina e betacarotene, basta assumerli già qualche tempo prima di andare al mare e in maniera costante. Magia!

RICETTA MAGICA: tagliate le carote a julienne, buttate in una padella a fuoco vivo con un limone spremuto, cumino e semi di sesamo. Voilà! 

 unsplash

I PEPERONI

Lo sappiamo sono un po’ pesantucci ma rientrano in quella categoria degli alimenti ricchi di vitamina A insieme ai fedelissimi compagni lattuga, cicoria, sedano e spinaci. Sono ricchi di melanina anch’essi ma anche di acqua, perfetti quando si passa molto tempo sotto il sole cocente.

RICETTA MAGICA: la più facile e funzionale possibile, prendere tutte e 5 queste verdure crude tagliarle finemente, metterle in una ciotola, condire con olio, sale, una spruzzata di aceto di mele e mandorle tritate, anche quest’ultime ottime per abbronzarsi velocemente grazie alla vitamina E e gli Omega 3.

 unsplash

Mangiatene

IL SALMONE

Ovviamente non contemplabile per tutti i veg, ma per l’altra parte della medaglia che si vuole godere anche un po’ di proteine animali, il salmone è il pesce che fa per voi. Lo dovete vedere come il vostro naturale protettore della pelle, ricco di astaxantina, che non è un brutta parola ma semplicemente un principio attivo che fortifica l’epidermide e la mette al riparo anche dagli effetti dannosi del sole.

RICETTA MAGICA: avete presente la ricetta dei peperoni di poc’anzi? Ecco se prendete un bel trancio di salmone, lo scottate in padella con un filo di limone e timo e lo aggiungete alla vostra insalata di verdure crude avete fatto poker!

 unsplash

LE CILIEGIE

Vi basta solo sapere che sono buone, che sono il perfetto compromesso dolce per l’estate e che sono piene zeppe di beta-carotene, più di qualsiasi altro frutto rosso.

RICETTA MAGICA: nessuna. Una tira l’altra tanto.

 unsplash

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >