Ricette
di redazione 22 Gennaio 2019

Forse avete bisogno della pasta al forno con carciofi e scamorza

Con i carciofi si possono fare molti piatti buonissimi.

Ingredienti:

  • 400 gr di penne rigate
  • 500 gr di carciofi mammole
  • 300 gr di scamorza affumicata
  • uno spicchio di aglio
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • Besciamella
  • Olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe q.b

L’inverno ci regala più verdure di quel che pensiamo.

Con l’arrivo di febbraio e la lenta fine dell’inverno abbiamo la possibilità di fruire di un ortaggio tanto buono quanto utile per la nostra salute: il carciofo. Notoriamente ricco di ferro, ha alte proprietà diuretiche, ottimo contro il colesterolo e per facilitare le attività digestive; una cosa davvero bella del carciofo è che lo si può mangiare in moltissimi modi diversi. Al pinzimonio, crudo come apricena, cotto al vapore, fatto in forno ripieno oppure, come in questo caso, come sugo per il condimento per la pasta.

La ricetta di oggi è un mix perfetto di tutti gli usi del carciofo, che oltre ad essere un sugo, sarà anche cotto in forno: vediamo come preparare in poco tempo una pasta al forno con carciofi e scamorza. 

 unsplash

Preparazione

Primo step da eseguire pulire i carciofi: eliminate la parte esterna del carciofo, tagliate le punte, divideteli a metà e puliteli dalla peluria interna (aiutandovi con un cucchiaino), adesso tagliateli con un coltello da cucina a striscioline fini. Mettete a scaldare una pentola di acqua per cuocere la pasta in un secondo momento. Munitevi di una padella piuttosto capiente, mettete un filo di olio e buttateci l’aglio che fate sfrigolare per qualche minuto; a questo punto aggiungete il vostro carciofo tagliato, salate e fate cuocere per almeno 10 minuti girando di tanto in tanto. Una volta ultimata la cottura, levate l’aglio e mettete i carciofi da parte. Prendete la scamorza e tagliatela a cubetti, nel frattempo quando l’acqua bolle buttate la pasta e scolatela almeno 3 minuti prima della cottura indicata, dato che dovranno finire di cuocere in forno successivamente.

 unsplash

A questo punto prendete un ciotola e versateci la pasta che avrete scolato, aggiungeteci solo 3 cucchiai pieni di besciamella, due cucchiai di carciofi che avevate lasciato da parte dopo la cottura e mescolate il tutto, tenete da parte tutti gli altri ingredienti pronti che vi serviranno poi per creare il timballo. Prendete un teglia abbastanza alta e spalmate sul fondo un altro cucchiaio di besciamella, da adesso aggiungete metà di tutti gli ingredienti in questo ordine: pasta, carciofi, scamorza affumicata, parmigiano e besciamella andando avanti così fino a che non esaurite tutti gli ingredienti, ricordando di concludere gli strati con carciofi e scamorza (aggiungete sale e pepe se lo ritenete necessario). A questo punto mettete la teglia in forno pre riscaldato a 200° per almeno 25 minuti. Servite caldissima con un bel bicchiere di vino rosso ad accompagnare. 

 

CORRELATI >