Ricette
di redazione 25 ottobre 2018

Celebriamo la giornata mondiale della pasta (con aglio olio e peperoncino)

Festeggiare il World Pasta Day con la ricetta basic per eccellenza.

Ingredienti:

  • Spaghetti
  • Aglio
  • Peperoncino fresco
  • Olio extra vergine di oliva

World Pasta Day e noi italiani ci sguazziamo proprio dentro.

Il 25 ottobre si celebra la giornata internazionale della pasta, e chi meglio di noi italiani sa di cosa stiamo parlando. Nella nostra dieta mediterranea la pasta è il primo piatto per eccellenza: che sia  lunga, corta, trafilata, all’uovo, spessa, ruvida, liscia, di grano duro poco importa perché a renderla ancora più speciale sono i nostri condimenti come il ragù, la pummarola, la cascata di parmigiano finale. Parlare di pasta per un italiano è come recitare una poesia o cantare una canzone: ci viene naturale.

Olio extra vergine di oliva

 unsplash

Per celebrare questa importante giornata abbiamo deciso di darvi la ricetta di un grande classico della nostra tradizione: la pasta aglio, olio e peperoncino. Ricetta banalissima e molto facile è anche il compromesso perfetto per gustare la veracità di tutti i suoi componenti, ergo per poter assaporare questo piatto al suo meglio, essendoci pochi ingredienti, sceglieteli accuratamente e di alta qualità. L’olio deve essere rigorosamente extra vergine d’oliva, il peperoncino e l’aglio devono essere freschi.

Peperoncino calabrese

 unsplash

Preparazione:

fate bollire l’acqua, salatela e buttate gli spaghetti; nel frattempo in una padella fate rosolare l’aglio schiacciato nell’olio extra vergine di oliva; aggiungeteci il peperoncino fresco tagliato a fettine e fate insaporire tra di loro (aggiungendoci anche un mestolo di acqua di cottura). Essenziale alla riuscita di questo piatto è la cottura della pasta, che deve essere rigorosamente al dente. Fatela saltare in padella assieme ai vostri aromi, levate l’aglio e servite subito! Paradisiaca.

Aglio fresco

 unsplash

Consigli: in giro per l’Italia anche questa ricetta così basic trova le sue varianti; c’è chi ci mette una spolverata di pan grattato, chi il pecorino romano sul finale, chi le acciughe o la bottarga o anche chi prepara il condimento precedentemente: in un ciotola fate risposare per 30 minuti l’olio con l’aglio tritato e il peperoncino a rondelle, una volta che la vostra pasta al dente sarà pronta, conditelo a crudo. 

Che bel Paese è l’Italia!

 

 

CORRELATI >