Ristoranti
di Sandro Giorello 21 aprile 2016

A Londra aprirà un ristorante dove si potrà mangiare nudi

Niente elettricità, niente telefono, niente vestiti. In pochi giorni sono state superate le 9.000 prenotazioni

o-URBINO-900 huffpost.com - Tiziano – La venere di Urbino

 

A giugno si inaugurerà a Londra il Bunyadi, un ristorante che rimarrà aperto solo tre mesi e permetterà ai suoi clienti di mangiare nudi. È un’idea della Lollipop, un’agenzia specializza in pop-up store e attività commerciali esclusive.

A differenza di un normale ristorante per nudisti, il concept di Bunyadi si lega al desiderio di provare un’esperienza più radicale e primitiva: i clienti mangeranno a lume di candela, seduti su dei ceppi d’albero e utilizzando piatti fatti a mano in terracotta.

La nostra idea è proporre un’esperienza del tutto liberatoria” – ha commentato Seb Lyall, il fondatore della Lollipop – “Le persone avranno la possibilità di passare una serata senza alcun tipo di agenti inquinanti: sostanza chimiche, coloranti artificiali, senza riscaldamento, telefoni, elettricità e, se lo desiderano, anche senza vestiti”.

 

main1 thebunyadi - The Bunyadi

 

Se vorrete mangiare nudi ma lontani dagli sguardi di estranei, sappiate che il ristorante ha definito aree apposta per spogliarsi e raggiungere il proprio tavolo privato senza che nessuno vi veda, in più sono previste zone comuni dove sarà obbligatorio presentarsi vestiti.

Il ristorante potrà servire 46 coperti alla volta: la cena prevede una serie di assaggi di cibi e bevande, al momento non si sa molto di più sul menù ma è stato comunicato che sarà adatto a vegani e no. I prezzi vanno dalle 55 alle 65 sterline ma, se siete interessati, vi consigliamo di decidere in fretta: in pochi giorni la Lollipop ha ricevuto più di 9.000 prenotazioni.

 

FONTE |  uk.businessinsider.com

CORRELATI >