Prodotti
di redazione 14 Gennaio 2019

Esiste un’etichetta 100% naturale che mantiene la frutta fresca più a lungo

Quando la natura diventa magica.

A chi non è mai capitato di fare il carico di frutta al supermercato e poi vederla marcire fuori dal frigo nell’arco di pochi giorni? 

Sprecare il cibo non è mai cosa buona, a maggior ragione al giorno d’oggi dove abbiamo la possibilità di fruire di qualsiasi bene alimentare, a qualsiasi ora e in grande quantità; dovrebbe essere nostro compito morale evitare di buttare cibo non utilizzato, e le iniziative per combattere questo problema sono tantissime. 

Un’etichetta magica

Ma c’è una cosa che ancora non avevamo visto: un’etichetta 100% naturale contenente una miscela di cloruro di sodio ionizzato e cera d’api, che aiuterebbe la frutta a rallentare il suo processo di maturazione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da NowThis Food (@nowthisfood) in data:


L’azienda che produce queste speciali etichette si chiama Stixfresh, e l’invenzione di questo speciale stick è da attribuire all’imprenditore malese Zhafri Zainudin, fondatore dell’azienda stessa. Zainudin ha partorito questa idea rivoluzionaria qualche anno fa e per capire la riuscita e l’efficenza scientifica di questa etichetta ha collaborato con l’Università di Selangor, la Universiti Putra Malaysia con vari istituti di ricerca, con la Standard and Industrial Research Institute sempre della Malesia, e recentemente anche con la Bogor University e University of South Australia, insomma ha fatto tutte le ricerche del caso.

Totalmente naturale

 Stixfresh:

Questa miscela totalmente organica e naturale di cui è composta questa speciale etichetta permetterebbe di rallentare l’attività batterica del frutto e di prevenire anche la nascita delle muffe sul frutto stesso.

Nonostante non sia ancora disponibile sul mercato, questa etichetta ha destato l’attenzione di tutti e ha incuriosito molto anche noi.

Non ci resta che aspettare. 

CORRELATI >