christmas brisket
Prodotti
di Alessandro Minnino 17 Novembre 2019

10 idee regalo per i fissati del BBQ

Hai un amico appassionato di barbecue e non sai cosa regalargli per Natale? Il freddo inverno, forse, non è il momento migliore per accendere il Weber. Le festività natalizie, però, sono un’ottima scusa per prepararsi alle grigliate estive!

Ecco un po’ di idee regalo che non lasceranno certo insoddisfatto il vostro amico pit-master.

Un termometro e una ciminiera ti cambiano la vita

In particolare se è un termometro wireless, con quattro sonde, che puoi controllare dall’iPhone (39€, da Amazon). Una volta che hai iniziato a usarlo, e capisci a quanti gradi è cotta la carne, non riuscirai più a vivere senza.

Termometro wireless quattro sonde

Lo stesso vale per una semplice ciminiera di metallo. Costa pochi euro ma accelera in modo incredibile il processo di accensione: non passerai più ore a soffiare su dei legnetti. Quella ufficiale Weber sta a 20€.

ciminiera weber

 

Affetta il brisket come fanno gli americani

Questo tipo di coltello è poco diffuso in Italia, ma negli States è lo strumento principale usato per affettare tagli di grandi dimensioni come il brisket.

Questo è svizzero (Victorinox), ha una lama da 30 cm e costa 35€.

coltello per affettare victorinox

Il sale speziato di David Chang / Momofuku è il regalo definitivo per gli hipster

Beh l’ho già scritto nel titolo. Se conoscete David Chang e la saga di Momofuku, sicuramente sarete incuriositi dal tris di sali che sono apparsi in vendita sul loro ecommerce “Peachy Keen“. Il tris di sali (ovviamente costosissimo, 28€ per tre pacchetti da 100 grammi) viene proposto in tre varietà con diversi gradi di piccantezza, Savory, Spicy e Tingly.

Sale David Chang Momofuku

 

Una siringa per marinatura attira sempre l’attenzione

Non sarà chic come il coloratissimo sale di David Chang, ma è un accessorio fondamentale per preparazioni come il brisket e il pulled pork: iniettare la salamoia nella carne e marinare dall’interno i tagli può cambiare davvero il risultato finale del barbecue.

Una instagrammabile siringa in acciaio si trova su Amazon a 15€ (è il modello base, funziona benissimo). Eventualmente se volete una versione più completa la trovate anche con più accessori.

siringa in acciaio bbq

Un tagliere colorato in polietilene è un’ottima idea regalo

Poche cose dicono di te “sono un professionista” come un tagliere gigante in polietilene, giallo, certificato HACCP, con i fermi per non muoversi dal piano di lavoro. Aprire duecento salamelle o disossare novanta polli sarà un gioco da ragazzi (e anche se non lo sarà, sembrerà di sì).

Sicuramente il regalo più solido e duraturo che venti euro possano comprare. Anche rosso, se siete di quelli che usano un tagliere diverso per le carni rosse e per il pollame.

tagliere giallo haccp polietilene

Un rub da competizione, come Oh My Rub

Esistono tantissimi rub (miscele di spezie per condire la carne) in circolazione. Alcuni di questi sono stati sviluppati dalle squadre che partecipano alle competizioni di BBQ, in modo da essere particolarmente bilanciati.

Mi sento di spezzare una lancia a favore di Oh My Rub, la miscela di spezie sviluppata dal team Bros Hog. 12€ sul sito Weber, in quattro versioni (maiale, pollo, brisket e ribs). Ovviamente avrete anche bisogno di un brutale spargi-spezie in acciaio. (7€)

rub bros hog oh my rub

 

Timbro per marchiare il bestiame (e le tue bistecche)

Sapevate che la parola “branding” viene dalla pratica di marchiare i capi di bestiame, in modo che il fattore John potesse distinguere le sue Vacche da Brisket da quelle del fattore Jack?

Ecco, ora lo sapete.

Se volete marchiare le vostre bistecche proprio come già fecero il fattore John e il fattore Jack, ecco a voi questo timbro modulare. Potete facilmente arroventarlo sulla griglia e scrivere quello che volete sul vostro filetto.

Lo trovate su Amazon a meno di 10€.

timbro bistecca

 

Gli Artigli di Wolverine per fare il pulled pork

Forse c’è un modo tecnico più semplice per definirli, ma direi che gli artigli di Wolverine si possono semplicemente chiamare così.

Certo, potete fare il pulled pork semplicemente con due forchette, ma nessuno vi metterà su Instagram, con quelle.

Si tratta di un’idea regalo a meno di dieci euro. Per tutti quelli che amano il BBQ all’americana.

artigli di wolverine per il pulled pork

 

Meathead: un bel librone americano sulla scienza del BBQ

Siete mai inciampati sul sito americano AmazingRibs.com? L’autore di Amazing Ribs ha pubblicato un libro, Meathead, che contiene tutte le sue indicazioni su come si fa un ottimo BBQ. Un ottimo volume da leggere per prepararsi a fare un buon barbecue! Lo trovate a

meathead book

23€ su amazon

In alternativa, c’è anche il libro di Franklin bbq sull’affumicatura.

Se poi vi viene proprio voglia di affumicare un brisket, avete sicuramente bisogno di questo affumicatore.

I guanti per tenere le mani nel fuoco

Se dovete passare un po’ di ore vicino alle fiamme, non vorrete rovinarvi lo smalto. I guanti ignifughi sono un accessorio immancabile nel vostro guardaroba da pit master.

Quelli neri e rossi, su amazon, a 15€.

guanti ignifughi bbq

Cinque gusti di affumicato

Se non sapete scegliere tra quercia e ciliegio, assaggiateli tutti! Sono cinque sacchetti da mezzo chilo di trucioli per affumicatura. (30€)

trucioli affumicatura

Un maglione brutto è sempre una buona scelta

Senza parole. 25€.

E se uno non ha il barbecue?

Se invece avete un amico senza giardino, di quelli a cui piacere cuocere la carne a mollo nell’acqua tiepida, dovete per forza leggere 7 regali di Natale per un appassionato di cottura Sous Vide a bassa temperatura. Anche, 7 idee regalo per chi ama il caffè.

 

 

 

 

 

TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >