Prodotti
di Alessandro Minnino 23 Novembre 2019

7 regali per chi ama il caffè

Gli amanti del caffè sono ovunque: anche in Italia stanno prendendo piede vere e proprie community di esperti, appassionati di caffè, specialty coffee, drip coffee. Cosa regalare per Natale al vostro amico pazzo per il caffè? Ecco qua 7 regali per chi ama il caffè!

La buona vecchia moka Bialetti resta un’icona. La mokona è un’icona gigante

Se vi siete stancati di smontare e lavare la moka tutte le mattine, la Mokona Bialetti (circa 100€) è un’ottima sostituzione, per il vostro espresso al mattino. Versatile, funziona sia con il caffè macinato che con le cialde.

mokona bialetti

 

La french press di Bodum è il regalo perfetto per chi ama il caffè a pressione

Per 20€ su Amazon, la french press di Bodum è il più economico oggetto di design danese che potete regalare a un appassionato di caffè (ovviamente appassionato di caffè filtrato a pressione).

french press bodum

 

Per chi si avvicina al drip coffee per la prima volta

Per chi scopre il mondo del drip coffee, una caraffa e uno stand sono la base per iniziare. La caraffa Artisan è intorno ai 22€. Alla voce: regali hispter per gli amanti del caffè.

Ovviamente a questo punto avete bisogno anche di una base di metallo (30€) dove mettere un dripper (24€). Non avete ancora comprato il caffè, e avete già fatto tre regali di Natale.

Craft coffee è un bel librone, ovviamente, sulla cultura del craft coffee scritto dalla giornalista Jessica Easto. Se volete c’è anche in versione Kindle, ma io lo comprerei in formato “libro di carta”, tutto cartonato: costa 20€.

Un regalo per chi vuole pesare il caffè con precisione

In fondo andrebbe bene qualunque bilancia da pasticceria che abbia una buona precisione. Esistono un numero di bilance specifiche per il caffè in commercio. Questa, a 13€, ha un buon rapporto tra l’investimento e la solidità dei materiali.

 

Un regalo pop: 16 stencil per fare il cappuccino

Non è certamente un regalo da nerd del caffè, è più un’idea simpatica per chi ama il cappuccino. Però questa collezione di 16 stencil con un barattolo in acciaio per il cacao (o la cannella) vi allieterà più di una colazione. 9€ in totale.

stencil cappuccino

Una macchina semiprofessionale per l’espresso, con scaldatazzine

Volete trovare il giusto equilibrio per il vostro espresso, senza gli eccessi di una macchina professionale? Questa Lelit entry-level è un ottimo compromesso per caffè e cappuccino. Ha anche lo scaldatazze. Costa circa 400€.

 

 

L’oggetto del desiderio è un macina caffè ultra-professionale: Ceado E37z naked

Qui parliamo di single dosing: la pratica di macinare solo ed esclusivamente la quantità di caffè necessaria per una tazzina. Per esempio, se macinate 18 grammi, volete che solo ed esclusivamente quei 18 grammi escano dal macina caffè (e non, per esempio, un po’ di caffè vecchio dalla macinata precedente).

Qui entrano in gioco i macina caffè professionali in grado di macinare una singola dose. Tra questi, Ceado E37z naked è una delle macchine più professionali (costa quanto un’utilitaria). Se ve la sentite di regalare o di regalarvi un macinino da 6.000€ (ben spesi) contattate Ceado dal loro sito – niente Amazon!

Per un decimo del prezzo (374€) trovate il baratza sette 270, con la funzione single dosing. Potete salvare tre programmi, in modo da ripetere la ricetta sempre nello stesso modo.

E se stai cercando altri regali, che vadano oltre il caffè?

Cosa regalare, oltre ai regali per chi ama il caffè? Se il caffè non fa per voi, date un’occhiata a questi 7 regali per chi vuole provare la cottura a bassa temperatura oppure anche a 10 regali di natale per i fissati del bbq.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >