Society
di Chiara Lauretani 21 Maggio 2018

MI MANGI: tutte le cose buone da mangiare al MI AMI festival

Manca poco al MI AMI festival 2018, dove non c’è solo bella musica ma anche cose buone da mangiare.

-4 al MI AMI 2018. 

Scaldate la gola, ripassate le canzoni (anche grazie a questa bellissima playlist) e preparate lo zainetto perché il 25 e il 26 maggio torna il MI AMI festival, che riporta tutti all’Idroscalo di Milano, all’interno della verdissima cornice del Circolo Magnolia. 

 MI AMI

Cosmo, Ex Otago, Frah Quintale, Francesca Michielin,Tre Allegri Ragazzi Morti, Prozac +, che tornano di nuovo insieme sul palco dopo 13 anni, ma anche Colpesce, Maria Antonietta, Coma Cose, Dj Gruff e moltissimi altri ad arricchire la line up della quattordicesima edizione del festival di musica indipendente italiana organizzato da Rockit.it; tre palchi diversi dove (in)seguire i propri artisti preferiti, tra birrette fresche e un sacco di cose buone da mangiare dentro l’area MI MANGI dell’Idroscalo.

Festival significa innanzitutto aggregazione condivisone ma sopratutto anche scoperta, assiomi che valgono non solo per la musica ma anche per il cibo: all’interno del MI AMI infatti troverete tante cose diverse da provare, nel rispetto dei gusti di tutti e perfetti per affrontare la scorpacciata di ore di musica dal vivo che vi aspettano.

Italians do ti better? Ok, allora per voi ci sarà un food truck tutto dedicato ai cannoli siciliani, o se siete di quelli che “sì però mi va il salato” Pantura vi porta il pane di Altamura DOP proposto sotto forma di bruschetta, polpette di pane, panini e panzanelle, direttamente dalla Puglia, con furore.

bruschettiamo Pantura - bruschettiamo

Se avete voglia di partire per un viaggio, sappiate che potrete fare pure quello: con Las Bravas ve ne andate in Spagna tra una scelta di tapas infinta, un salto in Cile con il food truck de El Panchito, e a questo punto un capatina in Messico e in Venezuela non ve la fate? Ci pensano Tex Mex e El Caminante a portavi le migliori specialità dei loro paesi d’origine. Pioveranno polpette di ogni forma e gusto con il truck dedicato interamente a queste piccole specialità italiane, che ti faranno sentire come a casa della nonna, di domenica; nel caso in cui le birrette fresche non bastassero a placare la vostra sete, per qualcosa di ancora più fresh basta andare da JoyFrut, che vi centrifuga e vi frulla frutta e verdura per farvi idratare al meglio, perché idratarsi è importante, sempre.

from venezuela with love El Caminante - from venezuela with love

Asian addicted, pensavate che qualcuno si fosse dimenticato di voi?Malfidati! Da Gong Express Asia troverete la vostra piccola isola felice a forma di piccolo truck. Come ogni festival che si rispetti non mancheranno di certo hot dog (Pop Dog) e panini (ApeGrill) per un concerto starter pack praticamente impeccabile. Ultimo, ma non certo per importanza questa ampia scelta di cibo vi permetterà di trovare non solo la vostra alternativa veg ma anche tante altre ricette gluten free.

Mangiatene!

 POP DOG

 

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

"La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >