Idee Regalo
di Alessandro Minnino 13 Dicembre 2020

11 libri food da regalare a un appassionato di cibo

Ecco qui 11 libri food da regalare a un appassionato di cibo. Ma dopo guarda anche 17 regali che lasceranno a bocca aperta il vostro amico gourmet. Se invece hai un amico che è appassionato di Barbecue, ecco 10 regali di Natale che faranno felice un appassionato di BBQ. Anche, 7 idee regalo per chi ama il caffè.

Stai cercando dei libri da regalare a un amico gourmet?

Un libro è sempre un regalo gradito. Se è un libro di cucina, ancora di più.

Ecco qualche idee per svoltarvi in modo agile i regali (di Natale? di compleanno?) per il vostro amico gourmet.

Cook the mountain è per il tuo amico alpinista gourmet

Per qualcuno che ama la cucina e la montagna (o anche solo la cucina, o anche solo la montagna) il libro di Niederkofler, chef stellato, “Cook the mountain” è il regalo perfetto: un tomo da cento euro, in edizione extralusso ancorchè perfettamente sostenibile (essendo stampato su cartamela).

Perfetto per: amanti della natura, della sostenibilità, della montagna. Ma anche della cucina pluristellata.

94€, attenti a scegliere l’edizione italiana. Se volete saperne di più l’ho recensito qui.

libri food da regalare - niederkofler

 

Altatto – Cucina vegetariana contemporanea è cruelty free, ma anche chic

Il racconto avvincente di un ristorante bellissimo, la storia di quattro professioniste fortissime, una serie di ricette originali. Leggero, agile, con fotografie belle. A 30€ è il regalo col miglior rapporto qualità prezzo.

Perfetto per: hipster vegetariani, art director gourmet, studenti dell’accademia di belle arti, amici che hanno già un essicatore e/o un sifone.

libri food da regalare - altatto cucina vegetariana

 

Sale Grassi Acidi Calore è per imparare le basi della cucina, veramente

libri food da regalare - sale grassi acidi calore

Questo libro di Samin Nosrat è un game changer: letto questo, imparerete come dosare il sale, come correggere un’insalata acida, come recuperare una maionese impazzita. SALE GRASSI ACIDI CALORE I Quattro elementi della buona cucina spiega veramente COME cucinare (più che COSA cucinare). Bello, approfondito, interessante sia per chi è alle prime armi che per chi cucina da tempo. 32,30€ per un mattonazzo di 470 pagine: dà l’impressione che voi abbiate speso di più. E in più l’autrice ha un programma su Netflix.

Perfetto per: la mamma, ma anche per quel vostro amico che vuole fare lo chef nel tempo libero

Buono da mangiare è pieno di aneddoti da (non) raccontare a cena

Buono da mangiare è un saggio, molto leggero e divertente, sulla storia sociale del cibo. Perchè da noi si mangiano le mucche, ma non gli animali domestici? Qualcuno si ciba di umani, da qualche parte? Perchè le scimmie vanno a caccia di proteine? Perchè gli Unni mangiavano i cavalli, mentre nel Wisconsin considerano il cavallo “cibo per cani”? Queste e molte altre storielle che vi saranno sicuramente utili, a cena. 11,40€ e via.

Perfetto per: accademici, nozionisti, noiosi buongustai amanti del dettaglio, assaggiatori hardcore di cose immangiabili

libri food da regalare - buono da mangiare

Quando un piatto fa storia è la classifica dei piatti più famosi del mondo

Quando un piatto fa storia (nel link la recensione su Dailyfood) celebra non solo i piatti che hanno superato la prova del tempo, ma anche gli chef e i ristoranti che li hanno resi famosi. Una bella collezione, ben illustrata. 37,90€ per un volume che ha una sua presenza.

libri food da regalare - quando un piatto fa storia

Modernist bread è per chi vuole fare sul serio, col pane

Il lockdown ci ha resi tutti panificatori, ma è facile perdersi in un mare di ricette diverse su internet. Modernist bread è la bibbia totale finale globale della panificazione, in 5 volumi più uno. È l’unico libro che contenga davvero tutte le ricette, per tutte le forme di pane, tutte le forme di pizza, di tutti i paesi. Sfata tutti i miti sui lieviti (dati alla mano) ed è una risorsa professionali inesauribile, in migliaia di pagine e un agile cofanetto in alluminio. Questi cinquecento e passa euro li vale tutti (ve lo posso garantire), ma non è certo un regalo per tutte le tasche.

Consigliato per: regalo di laurea o di matrimonio per un panificatore wannabe, regalo collettivo, auto-regalo che costa poco meno di un Rolex

libri food da regalare - modernist bread

libri food da regalare - modernist bread

Il pane in casa è la guida di Longoni per fare, appunto, il pane in casa

Se state cercando un libro food da regalare, guarderete The Modernist Bread, ma alla fine comprerete (se siete come me) “Il pane in casa“: Davide Longoni è il principe della panificazione milanese e la sua guida è sicuramente più accessibile.

Pensato per essere accessibile anche ai meno esperti, ci tuffa in un mondo che va dai grani antichi alle farine alternative, dalla focaccia alla pagnotta. 27,55€ su Amazon.

libri food da regalare - longoni libro pane

La guida alla fermentazione del NOMA è una bomba

Cos’hanno in comune il salame, il kimchi, l’aceto e il pane? Tutti e quattro i prodotti sono l’esito di una fermentazione. “NOMA. La guida alla fermentazione” è uno dei compendi più ampi su questo argomento e vi farà scoprire un sacco di cose nuove. Voluminoso, interessante, ben documentato. Bello. 46€ su Amazon

Perfetto per: i piccoli chimici, i piccoli kimchi. Gli appassionati degli alimenti di Corea, Danimarca e… Italia. Le madri curiose e le paste madri.

libri food da regalare - noma fermentazione

The Wurst of Lucky Peach: A Treasury of Encased Meat è una grande guida alle salsicce (e ai doppi sensi)

libri food da regalare - wurst lucky peach

È possibile scrivere un intero libro sulle salsicce? Dalla salsiccia cruda di Bra al Currywurst berlinese, qui scoprirete tutti i segreti della carne insaccata, in un volumetto hard-cover ricco di illustrazioni, fotografie e di testi interessanti. “Lucky Peach” era la rivista, bellissima, dello chef David Chang e del giornalista Chris Ying: il libro è curato dalla stessa redazione. 18€ su Amazon, solo in inglese.

 

Il codice della cucina vegetariana è la guida definitiva alla filosofia veg

libri food da regalare - leemann cucina vegetariana libro

Seicentoventiquattro pagine, tre chili, centinaia di fotografie, ingredienti, preparazioni base: Il codice della cucina vegetariana di Pietro Leemann è la guida definitiva alla filosofia veg, scritto dallo chef stellato. Dettagliato, comprensibile, esauriente e voluminoso: è un regalo che si farà notare. 85€

Oltre ai libri per gli amici gourmet, c’è di più!

Questi erano i libri per i vostri amici gourmet. Se invece avete un amico che è appassionato di Barbecue, ecco 10 regali di Natale che faranno felice un appassionato di BBQ. Anche, 7 idee regalo per chi ama il caffè. Oppure, 17 regali che stupiranno il vostro amico gourmet

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >